Giardino Botanico di Fonte Avellana - Monastero di Fonte Avellana - Serra Sant'Abbondio (PU)

GIARDINO BOTANICO DI FONTE AVELLANA

Home
Giardino
Info
Educazione
Chi Siamo
Turismo Scolastico
Dove Siamo
Prezzi
Contatti
Gallery
Link
 

GIARDINO



clicca sui numeri per descrizione

Da sempre l’uomo ha legami strettissimi con la natura, l'ambiente, i suoi rumori, i suoi silenzi, le sue ricchezze. In particolare, da quasi dieci secoli, i monaci hanno custodito una foresta che a sua volta li ha accolti, garantendo quel silenzio di cui avevano vitale bisogno per poter ascoltare la voce di Dio e degli uomini.

Parte integrante del Monastero di Fonte Avellana, dove il tempo sembra essersi fermato, e i luoghi sono lì, intatti e immutati, silenziosi, carichi di un fascino che seduce il visitatore infondendogli calma e serenità, è il Giardino Botanico, dove ogni giorno, fino all'Ottocento, il monaco addetto, perfetto conoscitore del mondo vegetale, si incamminava alla ricerca di erbe e radici dalle proprietà terapeutiche.

Attualmente, il Giardino Botanico, la cui dimensione visitabile è di circa un ettaro, è costituito da diverse specie arboree dell'Appennino, corredate di apposito cartellino esplicativo che ne indica il nome, la specie ed alcune caratteristiche. Vialetti e scalinate si integrano con il territorio circostante lungo un percorso della durata di circa un'ora, dapprima verso uno spazio trattato a prato, e poi inoltrandosi verso una fitta parte di bosco, costituita da alberi secolari, testimone del rapporto tra i monaci che vivono in sintonia con l'ambiente e la foresta, fino a registrare la loro “identificazione” con gli alberi stessi, secondo le consuetudini di vita della comunità romualdina. (Liber eremiticae regulae aditae a Rodulpho exmio doctore, cod.333, sec XI).

Di rilevanza unica e straordinaria da segnalare la presenza di un esemplare di Tasso (Taxus Baccata) di età stimata di circa 1000 anni, censito dal Corpo Forestale dello Stato come il più maestoso e antico Tasso d’Italia e probabilmente d’Europa.

Lo scopo del Giardino è stato quello di realizzare una struttura didattico-turistica beneficiando di un lembo boschivo al cui interno erano presenti numerose piante secolari fra cui il famoso “Tasso di
Fonte Avellana”, uno degli alberi monumentali d'Italia. L'operazione, che ha avuto il consenso
ed il supporto dei monaci di Fonte Avellana, ha interessato un'area complessiva di circa un
ettaro, metà del quale occupato dal bosco e l’altra parte da una zona bonificata da rovi, vitalbe
e altre infestanti, ora destinata a prato cespugliato.
Sotto l'aspetto naturalistico, la zona caratterizzata dal bosco è unica nella Regione Marche per
il semplice fatto di annoverare diverse specie forestali monumentali autoctone in una spazio
veramente limitato. Vi si trovano frassini, acero riccio, acero di monte, acero campestre, acero
napoletano, tigli, carpini bianchi e neri, faggi, castagni, tutte piante di dimensioni secolari; fra
esse primeggia il tasso, che con i suoi quasi 5 metri di circonferenza e numerosi secoli alle
spalle è più di una pianta, è un prodigio della natura. Interessanti i folti cespugli di pungitopo,
le lussureggianti foglie dell'elleboro ed altre specie che però si possono apprezzare solo durante
il periodo di fioritura come il giglio martagone, la dentaria, i bucaneve, la scilla, i ciclamini, le
primule, gli anemoni ecc..
In quest'area sono stati ricavati due brevi e comodi sentieri, messi in opera due tavoli con
panche, oltre ai cartellini indicatori per le specie arboreo/arbustive.
Un ponticello in legno congiunge la parte a bosco con quella destinata a prato. Qui sono state
messe a dimora alcune piante arbustive autoctone (agrifolgio, ginestra, rosa canina, piracanta,
alloro, nocciolo, ecc. ed altre specie arboree non presenti all'interno del bosco come lecci,
ornelli, maggiociondolo), più spiccatamente eliofile.

 

GIARDINO BOTANICO DEL MONASTERO DI FONTE AVELLANA
61040 SERRA SANT'ABBONDIO (PU) - ITALIA
Tel. 335 7361374 – 0721 700226
E-mail:
giardinobotanico@consorzioterrealte.it
"Consorzio Terre Alte - Soc. Coop."
Via Pianacce, 1 - Acqualagna (PU) tel. 0721 700226 Fax 0721 700226